Trapianto Strip (FUT) – Il trapianto con la striscia

259

La tecnica di trapianto FUT (Follicular Unit Transplantation), nota anche con il termine Strip, consiste nel prelievo di una losanga di pelle dall’area donatrice dello scalpo da cui saranno estratte le unità follicolari (definite nel trapianto con il nome di “graft”) necessarie per riempire la zona glabra o diradata.

L’area ricevente si prepara tramite la realizzazione di piccolissime incisioni in cui saranno inserite le graft dopo un’accurata pulizia.

Se ben eseguito, il trapianto garantisce elevate percentuali di attecchimento. Naturalmente è essenziale rivolgersi a cliniche altamente specializzate perché il trapianto offra risultati d’eccellenza, e perché si evitino danni estetici al paziente.

 

Esito cicatriziale da intervento chirurgico

Il metodo di estrazione Strip risulta in una cicatrice di forma allungata che può estendersi da un orecchio all’altro sulla nuca del paziente. La cicatrice è causata dalla rimozione della losanga di pelle da cui sono estratte le graft per il trapianto.

Se ben eseguita, la cicatrice ha una dimensione di meno di 1 millimetro e potrà essere riutilizzata per interventi successivi senza che il suo spessore aumenti.

 

Sutura tricofitica nell’autotrapianto Strip

Si tratta della sutura più utilizzata attualmente dagli esperti a seguito di un’estrazione con metodo Strip. L’obiettivo è quello di realizzare una cicatrice molto fine e, di conseguenza, poco visibile.

La tecnica consiste in una sovrapposizione dei margini della ferita al momento della sutura o dell’applicazione delle graffette. In questo modo il lembo di pelle coperto, contenente anche follicoli piliferi, darà origine a dei capelli che cresceranno attraverso il tessuto del lembo sovrastante, nascondendo otticamente la cicatrice e rendendola omogenea all’area circostante.

Molto spesso in passato i pazienti che si erano sottoposti a un trapianto Strip erano costretti a portare i capelli lunghi per camuffare la cicatrice. Grazie alla sutura tricofitica, invece, è possibile accorciare i capelli fino a una lunghezza di circa 6 millimetri.

Tale tecnica rende il trapianto Strip nuovamente interessante per coloro che vogliano sottoporsi alla chirurgia per infoltire il proprio cuoio capelluto.

È inoltre spesso utilizzata per operazioni di scar revision, eseguite per migliorare l’aspetto di cicatrici precedentemente mal suturate.